abbonamenti online sali a bordo trasfer
ACQUISTA IL TUO ABBONAMENTO ONLINE! SCARICA l'app MyTrasFer
Per maggiori informazioni vai su www.trasfer.eu
La storia
storia_steat

Insieme a Voi, da oltre 30 anni!

“La STEAT fu, nelle Marche, la prima azienda del settore costituita come Società per Azioni. Tendenzialmente infatti la formula adottata per la gestione dei trasporti extraurbani prevedeva il consorzio di più Comuni che, peraltro, potevano gestire direttamente soltanto il trasporto urbano. L’esperienza della STEAT fu davvero originale, almeno per quegli anni, ed antesignana di ciò che sarebbe poi stato stabilito per legge, ossia la trasformazione dei consorzi per il trasporto pubblico in società per azioni, in ottemperanza a quanto previsto dal d.lgs. n° 422 del 1997. […]

Il 30 gennaio del 1986, in una grigia giornata invernale, si dettero convegno intorno alle 11, in una sala del Palazzo Municipale di Fermo, alcuni importanti politici locali […]. Davanti al notaio Mario Danielli vennero stilati, letti e sottoscritti da tutti i presenti l’atto costitutivo e lo statuto della STEAT SpA, con l’indicazione del capitale sociale, pari a 200 milioni di lire, e l’assegnazione delle quote in base alle azioni acquistate.

La Provincia (di Ascoli Piceno) divenne il socio di maggioranza con ben 1.368 azioni, pari ad un impegno di 136.800.000 lire. A seguire, il Comune di Fermo, con 35 milioni di lire pari a 350 azioni, il Comune di Sant’Elpidio a Mare, con 15 milioni e 150 azioni fino alle 600.000 lire del piccolo Comune di Moresco”.

(30 gennaio 1986: nasce la Steat SpA, estratto dal libro “Il trasporto pubblico nel Fermano”)

Steat S.p.A.: tra libri, video e musiche. La storia del trasporto pubblico nel fermano

In occasione del venticinquennale dalla nascita della società, la Steat ha pubblicato un libro per ricordare la storia del trasporto pubblico del fermano. Limitandosi solo ad alcuni riferimenti sul periodo interessato dalla ferrovia Porto San Giorgio – Fermo – Amandola, ampiamente trattato da più narratori su libri espressamente dedicati, la pubblicazione ripercorre principalmente la storia del trasporto pubblico su gomma, dalle origini fino alla nascita della Steat SpA.

condividi